• Libri

Vi consiglio alcuni libri, che durante questi giorni più 'liberi', al posto che giorni in cui bisogna stare rinchiusi in casa, tutti dovrebbero leggere. Approfittatene, davanti ad una fumante tazza di te o in terrazza, oppure dentro le coperte. Leggendo si riesce a viaggiare, con la fantasia, bisognerebbe sempre viaggiare con questo potentissimo dono. 

Viaggio al Centro della Terra (Jules Verne)

Un professore tedesco Lidenbrock, con un vecchio messaggio cifrato, scopre come raggiungere il centro della Terra. Insieme al nipote Axel ed una guida islandese, iniziano il viaggio calandosi nel cratere di un vulcano spento. Mistero e magia avvolgono questa storia, un viaggio nelle viscere della Terra, scoprendo un nuovo mondo. Adatto per viaggiare; ecco un itinerario di ciò che vivrete!

L’Isola del tesoro (Robert Louis Stevenson)

Jim Hawkins vive nella locanda dei genitori, si imbatte in un vecchio Billy Bones, che alla morte darà al protagonista una mappa del tesoro leggendario del Capitano Flint. Un libro avvincente e avventuroso, una enigmatica mappa e una magnifica avventura, un viaggio che appassiona con l’andare avanti dei capitoli. Questa è la mappa del tesoro!

Ventimila leghe sotto il mare (Jules Verne)

Il romanzo narra la storia del Capitano Nemo e del suo sottomarino il Nautilus, realizzato in segreto dallo stesso capitano. La vicenda inizia con un misterioso mostro marino che affonda tutte le navi che incrocia lungo il suo tragitto. Una meravigliosa e mistica avventura alla ricerca di raccapriccianti creature

Il giro del mondo in 80 giorni (Jules Verne)

Londra 1872. Phileas Fogg è un uomo ricco e celibe, calcola che ormai è possibile fare il giro del mondo in pochi mesi, con una mongolfiera, ma tutti lo credono matto; scommette una somma di denaro a patto di riuscire a completare il giro del mondo in 80 giorni. Il gentiluomo parte la sera stessa portando con sé il suo servitore Passepartout e una borsa con 20.000 sterline per le necessità del viaggio. Riuscirà a tornerà in tempo da questa spettacolare avventura contata?

 

I viaggi di Gulliver (Jonathan Swift)

I viaggi di Gulliver raccontano le disavventure di Lemuel Gulliver, medico di bordo che, durante un  viaggio in mare, naufraga ben quattro volte, incontrando, ogni volta, popolazioni fantastiche su isole immaginarie che inizialmente sembrano meravigliose, ma in ognuna si nasconde un pericolo. L’autore riesce a narrare le miserie dell'animo umano, con una grande critica sociale. Un libro per sognare, anzi un libro che ti fa viaggiare con la mente!

Colore

Verde, il colore della speranza e della forza dell’animo umano. I protagonisti di questi libri sono perseveranti, la scoperta è il loro pane quotidiano. Il colore che li rappresenta meglio è il  verde.